› Home

 › Offerte

 › Galleria Foto

 › Link Utili

 › Info/Prenotazioni

 › Contatti


 › Libri consigliati


 › EVENTI

    SECONDA EDIZIONE TEATRO FESTIVAL

 › CUSTONACI

    Cenni Storici

    Arte e Fede

    Tradizioni

    Il Paesaggio

 › TURISMO

    Itinerari turistici

    Archeologia

    Produzioni tipiche

 › ESCURSIONI

    Escursioni R.N.O. di Monte Cofano

    Esursioni Isole Egadi

    Escursioni Saline Trapani

    Escursioni di Giovanni Virzì

 › I COMUNI DELL'AGRO ERICINO


 

Amici per le Antiche Ricette  - Enogastronomia

Ricetta per le Cassatelle bollite

Per la pasta:
½ (mezzo) kg di farina di grano duro
4 uova
Olio di oliva
1 pizzico di sale

Per il riempimento:

1 kg ricotta fresca
Prezzemolo
Sale
Pepe


...Leggi tutto

Ricetta del pane “Cunsato”

Ingredienti:
Un filone di pane
Olio d’oliva
Sale
Origano
Pomodoro
Acciughe

Preparazione:
Tagliare a metà il filone di pane e condire le due metà con sale, olio abbondante, origano, acciughe e fettine di pomodoro per insalata. Riunire le due parti, tagliare le porzioni e servire.


...Leggi tutto

Ricetta per le Panelle

Ingredienti:
1 kg di farina di ceci
1 e ½(mezzo) di acqua naturale
Sale
Pepe

Preparazione:
Fare bollire l’acqua a fuoco medio e inserire la farina a pioggia con il sale e pepe.
Sempre mescolando, cuocere il tutto per 40 minuti.
A fine cottura, lasciare raffreddare il tutto in una pirofila inumidita d’acqua.
Tagliare le panelle con forme rettangolari e friggere in olio d’oliva. Servire con sale, pepe e limone.


...Leggi tutto

Ricetta per Insalata di Limoni

Ingredienti:
Limoni o cedri
Sale o zucchero
Olio d’oliva

Preparazione:
Sbucciare il limone o il cedro e tagliarlo in pezzi aggiungendo olio, sale o zucchero e acqua quanto basta.
Servire a tavola accompagnato da pezzetti di pane, anche del giorno prima.


...Leggi tutto

Ricetta per la Cuccia

Il 13 dicembre ricorre la festività di Santa Lucia e in tutta la Sicilia per tradizione non si mangia il pane.
Per devozione alla martire siciliana, si prepara la cuccia ovvero del grano ammollato e cotto con altri legumi, in acqua semplice con aromi.

Ingredienti:

1 kg di grano duro
250 gr di ceci
½ cucchiaio di sale
1 buccia di arancia
3 foglie d’alloro
1 stecca di cannella

Preparazione:
Mettere a mollo il grano e i ceci in 2 litri d’acqua per dodici ore.
Cuocere il tutto per quattro ore a fuoco basso aggiungendo gli aromi e il sale.
Quando la cuccia è pronta, scolarla e condirla con vino cotto o con la crema di ricotta, cioccolata e pezzi di zuccata .


...Leggi tutto

Ricetta per la Busiata al Pesto Trapanese

Ingredienti:
Per la pasta:
1 kg farina di grano duro
1 pizzico di sale
Olio d’oliva
Acqua tiepida


Per il pesto:
Aglio
Pomodoro
Basilico
Peperoncino
Mandorla
Sale e olio

Preparazione:


...Leggi tutto

Ricetta per il CousCous di Pesce

Ingredienti:
1 kg di semola di grano duro

Per la zuppa:

1 cipolla
1 testa d’aglio
Peperoncino
20 mandorle frullate
1 kg di passata di pomodoro
Prezzemolo
Sale
Olio d’oliva
Pesce per zuppa

Preparazione:


...Leggi tutto

Ricetta per la Pasta con le sarde

Questo piatto è ritenuto un “classico” della cucina siciliana e forse è il più originale.
L’origine del piatto è leggendaria: la sua paternità viene attribuita al cuoco del generale arabo Eufemio che aguzzò l’ingegno di unire il pesce e i finocchietti ai pinoli, l’uva passa e lo zafferano.


Ingredienti:  
1kg di bucatini o maccheroncini di semola di grano duro
300 gr netti di finocchietti selvatici
700 gr di sarde fresche
Mezza cipolla
150 gr di olio di oliva
2 acciughe salate ben pulite
1 bustina di zafferano
1 bustina di pinoli
2 cucchiai di uva passa
1 noce di estratto di pomodoro

Procedimento:
Gettare i finocchietti scegliendo le parti più tenere e cuocere in molta acqua, aggiungendo un pò di sale. A cottura avvenuta, estrarre i finocchietti e conservare l’acqua di cottura che servirà a cuocere la pasta. Tritare i finocchietti e mettere l’olio in una casseruola unendo la cipolla, i finocchietti, le sarde, i pinoli, l’uva passa e le acciughe. Lasciare soffriggere per pochi minuti e aggiungere l’estratto di pomodoro e un pò d’acqua di cottura. Lasciare cuocere il tutto per 20 minuti circa.
Cuocere la pasta e tirarla a mezza cottura: essa va posta dentro un tegame alternando suoli di condimento e di pasta.
Mettere in forno per un’ora circa e servire a tavola.


...Leggi tutto

Ricetta per le Polpette di sarde

Ingredienti:
500 gr di sarde
200 gr di mollica di pane
50 gr di formaggio grattugiato
Qualche fogliolina di menta
Mezza cipolla tritata finemente
2 uova
Sale
150 gr di estratto di pomodoro

Procedimento:
Ripulire completamente le sarde; tagliatele a pezzettini e aggiungete la mollica, il formaggio, la menta, le uova intere, il sale e amalgamare bene il tutto.
Ricavare delle polpette, passare le polpette nella farina e farle rosolare in padella con olio di oliva.
A parte, in una casseruola, soffriggere la cipolla e aggiungere l’estratto di pomodoro in un litro di acqua tiepida e lasciare cuocere per 15 minuti, e infine aggiungere le polpette.
Continuare la cottura per altri 30 minuti e servire le polpette insieme alla pasta. Queste polpette possono essere servite anche in bianco.   


...Leggi tutto

Ricetta per le Stigghiola

 

Il Traina definisce la “stigghiola” un manicaretto di budella attorcigliate con l’omento di capretto, agnello e pollo.
L’omento è la membrana reticolata che avvolge l’intestino tenue.
La più semplice delle versioni è costituita da un ciuffo di prezzemolo e dall’omento attorno ai quali vengono attorcigliati i budellini di capretto o dell’agnello.Viene cotto sulla brace con aggiunta di solo sale.


...Leggi tutto

Ricetta per la Pasta con i cavolfiori in tegame

(Pasta cu i brocculi arriminata)

Ingredienti:
500 gr di maccheroncini o bucatini
500 gr di cavolfiore
2 cucchiai di uva passa e pinoli
2 filetti di acciughe salate
Mezza cipolla
Sale e pepe
1 noce di estratto di pomodoro
100 gr di olio
1 bicchiere d’acqua

Procedimento:
Fare leggermente soffriggere la cipolla nell’olio, e aggiungere le acciughe a pezzetti, l’uva passa e i pinoli.
Poi, versare le cimette dei cavolfiori sminuzzate.
Amalgamare bene ogni cosa e condire con sale e pepe, aggiungere l’estratto di pomodoro e allungarlo con l’acqua.
Lasciare cuocere a fuoco lento per 30 minuti circa.


...Leggi tutto

Ricetta per Polipi bolliti

Ingredienti:
1 polipo
Sale
Pepe
Alloro
Limone


Procedimento:
Riempire un recipiente d’acqua e aggiungere sale, pepe, 3 fette di limone e 4 foglie di alloro.
Fare bollire l’acqua e il tutto e immergere il polipo per tre volte.
Cuocere il tutto per mezzora circa.
Lasciare riposare per un’ulteriore mezzora il polipo nel recipiente a fuoco spento.
Servire a tavola con olio, limone e aceto.


...Leggi tutto

Ricetta per le Sarde a beccafico

 

 

Ingredienti:
1 kg di sarde di media grandezza
Mollica di pane raffermo quanto basta
Olio d’oliva
Succo di limone
Sale
Foglie di alloro
Uva passa e pinoli
Formaggio caciocavallo o pecorino

Procedimento:
Ripulire le sarde togliendo la testa e le interiora, aprire la sarda a libro e togliere la lisca.Preparare il ripieno con mollica di pane inumidita con olio d’oliva e succo di limone, aggiungendo 30 gr di formaggio, sale, uva passa e pinoli.
Amalgamare bene gli ingredienti e con questa farcia riempire le sarde arrotolandole a mò di involtino da sistemare in una teglia unta di olio una accanto all’altra.Tra gli involtini inserire delle foglie di alloro.

 

 

 


...Leggi tutto

Ricetta per gli Arancini di riso

Ingredienti:
Riso per risotti
Sale
Zafferano 

Per il ripieno:
Carne tritata
1 noce di pomodoro
Pisellini fini
Burro
Formaggio caciocavallo fresco
Mollica di pane grattuggiata

Procedimento:
Cuocere il riso con il brodo di zafferano e farlo raffreddare un pò.Condirlo con un pò di burro e riempire un pò di riso con la carne tritata.Chiudere il tutto e arrotorarlo nella mollica di pane e friggere in olio caldo.Una variante per il ripieno è quella di aggiungere al posto del ragù, il prosciutto e la mozzarella.


...Leggi tutto

Ricetta per lo Sformato di riso

Ingredienti:
500 gr di riso
1 bicchiere di vino rosso secco
300 gr di tritato
50 gr di salsa si pomodoro
2 cipolle tritate
50 gr di formaggio grattuggiato
50 gr di provolone
50 gr di salame napoli
100 gr di piselli cotti
50 gr di mollica di pane
1 dado

Procedimento:
Spalmare una teglia con burro e spolverare con pane grattato. Fare inbiondire in una padella una cipolla tritata, unire la carne e farla rosolare e bagnarla con il vino.
Aggiungere la salsa, il salame, i piselli, il provolone tagliato a dadini, e il sale e il pepe.
Allungare in un litro d’acqua e unire il dado e calare il riso e farlo cuocere al dente.Fare uno strato di riso e uno di salsa.Spolverare lo sformato con della mollica e formaggio.
Cuocere per circa 15 minuti in forno. 


...Leggi tutto

La Spincia

Preparati principalmente nel periodo natalizio, i dolci tipici del trapanese sono le "spinci", le cassatelle fritte, i dolcetti di fico e la pasta reale.

"La Spincia"
La “spincia” così viene pronunciata nell’agro-ericino, e in siciliano “sfincia”. Dal dizionario etimologico siciliano di S.Giarizzo, il termine sfincia sta ad indicare una specialità di frittella molto morbida e dolce.

La radice della parola dall’arabo “isfang” significa appunto frittella di pasta morbida che si frigge e si mangia con il miele.
Nel territorio custonacese e dell’agro ericino, i “spinci” sono un dolce tipico che precedevano le festività del Natale e veninano preparate per la festività dell’Immacolata.
Dolce tipicamente povero e fatto con farina, latte e patate ma dal risultato principesco.
 
Ingredienti:
1 kg di patate
2 kg di farina di grano duro
4 cucchiai di zucchero
Succo di 3 arance
50 gr di lievito di birra
Semi di anice
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale
 
Preparazione:
Prendere la farina e metterla in una bacinella e lavorarla con le patate schiacciate aggiungendo gli altri ingredienti.
Sciogliere il lievito di birra preparato precedentemente in una tazza di acqua tiepida e aggiungerla all’impasto.
A poco a poco, ammorbidire il tutto con acqua tiepida o marsala o latte o vino di vecchia data.
Impastare il tutto con le mani sbattendo la pasta più volte fino a farla diventare soffice e liscia.
Lasciare riposare per circa una mezz’ora coprendo la bacinella con una coperta.
Bollire l’olio caldo a temperatura abbastanza elevata e friggere la pasta formando degli anelli con le mani (bagnandole con l’acqua).
Servire le spinci a tavola con zucchero e cannella o miele.
 
N.b.: Qualche variante negli ingredienti la riscontriamo a seconda della tradizione tramandata dalle famiglie; infatti alcune massaie solevano aggiungere all’impasto la zucca.

...Leggi tutto

Ricetta per le Cassatelle fritte

Per la pasta
½ kg di farina 00
2 uova intere
½ bicchiere d’olio d’oliva
1 bicchiere vino rosso
150 gr di zucchero

Per il riempimento delle cassatelle
1 kg di ricotta fresca
300 gr di zucchero
Cioccolato fondente
1 scorza di limone grattuggiato

 
Preparazione:
Mettere la farina in una bacinella e lavolarla con l’olio.
Aggiungere lo zucchero, il vino e infine le uova.
Amalgamare l’impasto fino a formare un panetto.
(se è necessario aggiungere un pò di acqua tiepida per ammorbidire l’ impasto).
 
Per il ripieno delle cassatelle
Passare a setaccio la ricotta con lo zucchero, e aggiungere il limone e il cioccolato.
Stendere la pasta finemente, formare dei dischetti e adagiarvi un cucchiao di ricotta precedentemente preparata, e chiudere i bordi secondo forme diverse. friggere in padella in abbondante olio e a temperatura elevata.
Servire a tavola con l’aggiunta di zucchero a velo.

...Leggi tutto

Ricetta per lo Sfincione di San Giuseppe

Per lo sfincione:
400 di farina 00
8 uova
1 cucchiaino di bicarbonato
200 gr di strutto da friggere
½ litro di acqua
Un pizzico di sale

Per il riempimento:
1 kg di ricotta
½ kg di zucchero
Cioccolato fondente

Preparazione:
Far bollire l’acqua con strutto e sale, aggiungendo la farina e il bicarbonato.
Togliere il tutto dal fuoco e girarlo. Rimetterlo per 5 minuti a fuoco lento continuando a girarlo.
Lasciare raffreddare un pò e unire uno ad uno le uova intere.
Friggere gli sfincioni a fuoco medio fino alla sbocciatura, e al raggiungimento di un colorito mielato.
Per il riempimento, schiacciare la ricotta, e unirla con lo zucchero e cioccolato.
Riempire gli sfincioni e servire con zucchero a velo e canditi di arance.


...Leggi tutto

Ricetta per la Pasta Martorana

Ingredienti:

1 kg di mandorla
1 kg di zucchero
250 gr di farina 00
2 bustine di vanillina
6-7 gocce di olio di cannella
2-3 gocce di chiodo di garofano
4 mandorle amare o 1 essenza di mandorle
 
Preparazione:
Mettere in soluzione lo zucchero nell’acqua calda, e farlo sciogliere a fuoco lento.
Mescolarlo fino ad ottenere la trasparenza. Aggiungere la mandorla, gli aromi e amalgamare il tutto per 5 minuti.
Versare quanto ottenuto in un piatto e farlo raffreddare. Quando comincia a  intiepidirsi, sbattere pasta con le mani per renderla liscia.
Tenerla coperta e aspettare che la superficie si indurisca.
Con le apposite formine creare le forme desiderate e lasciarle asciugare per almeno 24 ore.
Per colorare la pasta reale, usare degli appositi colori che andranno diluiti con delll’alcool.

 


...Leggi tutto

Ricetta per la Pignolata

Ingredienti:
500 di farina 00
4 uova
80 gr di strutto vanigliato
300 gr di miele
cannella
2 cucchiai di olio d’oliva
2 cucchiai di zucchero
 
Preparazione:
Mescolare insieme lo strutto, la farina e le uova e formare dei bastoncini simili al grissino.
Tagliare i bastoncini a pezzetti e friggerli poco alla volta in una padella con olio abbondante.
A parte, versare e sciogliere in una padella il miele e lo zucchero, togliere dal fuoco e versarli nel tegame mescolando bene.
Versare su un piano unto d’olio e lasciare raffreddare il dolce.
Infine, tagliare e servire a tavola.

...Leggi tutto

Ricetta per la Mandorlata

Ingredienti:
300 gr di mandorle sgusciate
300 gr di zucchero semolato
½ limone
1 cucchiaio di olio d’oliva

Preparazione:
Mettere a fuoco moderato lo zucchero e il succo di limone e mescolare con un cucchiaio di legno fino a quando lo zucchero inbiondisce.
Unire le mandorle e sempre mescolando continuare la cottura a fuoco moderato sino alla doratura dello zucchero.
Versare il composto su una lastra di marmo oleata e spianatelo aiutandovi con il limone.
Con un coltello, dividete a rombi o a quadrati il composto quando sarà raffreddato.


...Leggi tutto

Ricetta per le Genovesi

Ingredienti:

670 gr di farina bianca
10 tuorli d’uovo
5 gr di ammoniaca per dolci
150 gr di burro
100 gr di strutto
540 gr di margarina
670 gr di zucchero
33 cl di latte circa
 
Ammorbidire lo zucchero e la margarina in una ciotola. Aggiungere la farina, le uova e il latte e fino a quando il composto diventa morbido. Porre l’impasto su un tavolo e formare delle piccole palline.
Spianarle con un mattarello e adagiare la crema al centro del piccolo disco. Chiudere con un altro disco di pasta e mettere in forno fino a dorare per 15 minuti circa.
 
Per la crema:
2 litro di latte
6 tuorli d’uovo
870 gr di zucchero
300 gr di amido di vaniglia
1 buccia di limone
Cannella intera
 
Versare mezzo litro di latte in una pentola aggiungere lo zucchero, il burro, la buccia di limone e infine i tuorli.
Mettere il tutto sul fuoco e unire l’altro mezzo litro di latte nel quale si era fatto sciogliere l’amido. Mescolare tutto con una frusta e portare ad ebolizione, e ottenuta la crema, lasciar riposare.

...Leggi tutto

Ricetta per i Dolci di vino cotto

Ingredienti:

1 kg di farina
100 gr di zucchero
2 scorze di arance
vino cotto

 

Preparazione:

Mettere in una ciotola la farina, lo zucchero e la scorza d’ arancia e impastare il tutto con il vino cotto.
Formare dei rombi, cospargerli di sesamo e cuocerli in forno per 15 minuti circa.
Servire a tavola dopo averli fatti raffreddare.


...Leggi tutto

Ricetta per i Cuddureddi di fico

Ingredienti:
Per la pasta:
1 kg di farina 00
150 gr di strutto vanigliato
200 gr di zucchero
1 busta di vaniglia
½ cucchiaino ammoniaca per dolci 

Per il ripieno:
1 kg di fichi secchi macinati
200 gr di mandorle tostate
Scorza d’arancia
Scorza di mandarini
10 gr di semi di anice
200 gr di zuccata
Marsala “fine secco”

Preparazione:

Amalgamare tutti gli ingredienti per il ripieno e impastare con il marsala.Preparare la farina con lo strutto vanigliato aggiungendo la vaniglia e l’ammoniaca per i dolci e lo zucchero.
Stendere la pasta a forma di rettangolo e poggiarvi sopra il ripieno. Chiudere i bordi e con l’aiuto di un coltellino decorarli e arricchire il dolce con gli zuccherini colorati.
Cuocere i biscotti in forno a 160° per mezzora e servirli freddi.


...Leggi tutto

Ricetta per la Cubbàita di giuggiulena

Questo è il dolce che più di ogni altro ha mantenuto evidente la sua origine araba.Forse perché è rimasto un dolce popolare sempre presente sulle bancarelle durante le feste patronali o rionali.

 
Ingredienti:
350 gr di sesamo
90 gr di zucchero
300 gr di miele
1 cucchiaino di buccia di limone grattuggiata
1 pizzico di cannella in polvere
 
Procedimento:
In una casseruola, unire tutti gli ingredienti e porre sul fuoco moderato.Mescolare in continuazione con un mestolo di legno fino a che sia ben cotto e amalgamato.
Versare il tutto in una lastra di marmo unta di olio, spianare il composto con una spatola e appena tiepido tagliarlo a quadretti o a rombi con un coltello unto di olio.

 


...Leggi tutto

Ricetta per la Cassata siciliana

Ingredienti:
800 gr di ricotta fresca
500 gr di pan di spagna
500 gr di frutta candita
450 gr di zucchero semolato
150 gr di cioccolato
50 gr di zucchero a velo
1 stecca di vaniglia
1 cucchiaiata di pistacchi
Gelatina di albicocca
Cannella in polvere
Liquore maraschino

Procedimento:
Mettere in una casseruola 250 gr di zucchero, la vaniglia e qualche cucchiaiata d’acqua.
Porre sul fuoco e lasciarlo fino a quando lo zucchero non sia completamente sciolto, levare la stecca di vaniglia.
Passare a setaccio per due volte la ricotta e con la frusta mescolare la ricotta fino a quando non sia soffice e montata.
Unire poco alla volta lo zucchero sciolto, un pizzico di cannella, il cioccolato tagliato a pezzettini e 200 gr di frutta candita tagliata a dadini, i pistacchi spellati e un pò di liquore.
Foderare una tortiera di 25 cm di diametro in carta oleata. Ritagliare il pan di spagna a fettini spesse di 1 cm e con esse foderate le pareti e il fondo della tortiera, attaccandola con un pò della gelatina.
Versare dentro la tortiera il composto di ricotta, livellarlo e coprire con un altro pan di spagna.
Porre la tortiera in frigo per un’ora circa.
Capovolgere la torta e arricchirla con zucchero a velo e la gelatina (messi a fuoco in precedenza) e decorarla con cioccolato fondente e frutta candita.


...Leggi tutto

Ricetta per i "Miliddi"

Ingredienti:
500 gr di farina
Mezzo cucchiaio di semi di anice
100 gr di strutto
15 gr di lievito di birra
Un cucchiaio di sale
Acqua quanto basta

Preparazione:
Impastare la farina con strutto, semi d'anice, sale e il lievito, precedentemente sciolto in acqua tiepida.
Lavorare l'impasto fino a quando non diventa omogeneo.
Metterlo a lievitare, coprendolo con un canovaccio. Dopo formare tante piccole palline e metterle su un piano infarinato e lasciarle lievitare ancora per mezz'ora circa.
Cuocere i "Miliddi" in forno caldo per 15 minuti circa.


...Leggi tutto

Ricetta per i Cannoli siciliani

Ingredienti:
15° gr di farina 00
1 cucchiaio di cacao in polvere
Mezzo cucchiaino di caffè in polvere
Un pizzico di sale
Un cucchiaio di zucchero semolato
Olio d’oliva
1 bicchiere di vino bianco secco

Per ripieno:
250 gr di ricotta fresca
175 gr di zucchero a velo
Arance e cedro canditi

Procedimento:
Mettere in una terrina la farina, il cacao, il caffè, un pizzico di sale e lo zucchero semolato; impastare con il vino.
Tirare una sfoglia abbastanza consistente e ritagliare dei dischi di pasta.
Avvolgere alle canne la pasta e sovrapporre i lembi bagnati con bianco d’uovo.
Friggere in abbondante olio e ritirarli quando sono di colore marrone.
Lasciare raffreddare e sfilare le canne.
Riempire la scorza con ricotta passata a setaccio con lo zucchero, liquore, pezzettini di cedro e canditi e cioccolato.
Servire con una spolverata di zucchero a velo.


...Leggi tutto

Ricetta per le "Chiacchere"

Ingredienti:
500 gr di farina
Mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva
1 bicchiere di vino bianco
2 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di Marsala
Sale q.b.
Zucchero a velo q.b.

Preparazione:
Impastare la farina con lo zucchero, il Marsala, il vino, l'olio e un pò di sale fino ad ottenere una pasta liscia e compatta.
Lasciare riposare l'impasto per circa 1 ora. Dopo stendere la pasta e ritagliare delle striscie con un taglia-pasta. Friggere in olio caldo e servire a tavola spolverando le "Chiacchere" con lo zucchero a velo.


...Leggi tutto

Ricetta per i "Dischi volanti"

Ingredienti:
1 kg di mandorle tostate e macinate grossolanamente
1 kg di zucchero
1 bustina di vanillina
2 scorze d'arancia grattuggiata
1 cucchiaino di bicarbonato
9/10 albumi

Preparazione:
Mettere le mandorle, lo zucchero, la vanillina, le scorze d'arancia, il bicarbonato e per ultimo gli albumi montati a neve, in una terrina e mescolare il tutto.

Dopo formare dei piccoli mucchietti del composto distanti l'uno dall'altro e spolverizzarli con lo zucchero.
Cuocere in fono a 170° per circa 20 minuti. Lasciarli raffreddare per circa 7 minuti ed infine servire.


...Leggi tutto

Ricetta per le Palline d'arancia

Ingredienti:
500 gr di bucce d'arancia cotte
500 gr di zucchero

Preparazione:
Porre le bucce d'arancia a bagno per un paio di giorni, cambiando spesso l'acqua.
trascorso questo tempo scolarle, lessarle e tritarle. Pesare la polpa ottenuta e metterla sul fuoco, a fiamma bassa; aggiungere la stessa quantità di zucchero e mescolare. Cuocere il tutto fino a quando non si ottiene una marmellata molto densa.
Lasciare raffreddare la marmelata e fare delle palline, passarle nello zucchero e servire a tavola.


...Leggi tutto

Ricetta per le "Mustazzole"

Ingredienti:
1 kg di farina
400 gr di zucchero
1 cucchiaio di bicarbonato
Mezza bustina di lievito
Cannela
1 cucchiaio di chiodi di garofano
50 gr di mandorle pelate e tostate

Preparazione:
Passare a setaccio la farina con il lievito e il bicarbonato. Aggiungere lo zucchero, le mandorle tritate e i chiodi di garofano macinati, aggiungendo un cucchiaio di cannella e l'acqua necessaria.
Impastare il tutto e lasciare riposare per circa 1 ora.
Dopo formare dei bastoncini e passarli su una grattugia per il decoro. Infornare a 220° per circa 10 minuti.
Uscire le mustazzole dal forno e lasciarle riposare per qualche minuto.


...Leggi tutto

Ricetta per le Palle di neve

Ingredienti:
8 albumi
1 cucchiaio di zucchero
1 litro di latte

Preparazione:
Montare gli albumi a neve aggiungendo lo zucchero. Portare il latte ad ebollizione ed immeggervi un cucchiaio dell'albume zuccherato, girarlo per alcuni secondi e dopo riporlo in una pirofila. Aggiungere la crema inglese e servire.


...Leggi tutto

Ricette per le Caramelle carrubba

Ingredienti:
Zucchero q.b.
Olio

Preparazione:
In una padella, cuocere lo zucchero a fiamma bassa finchè non diventa scuro. Dopo ungere con l'olio un piano di marmo e versare sopra lo zucchero lavorato precedentemente. Formare delle strisce e quando il composto si è raffreddato formare dei piccoli tocchetti. 


...Leggi tutto


Cookie Policy    Privacy Policy


Associazione Turistica Proloco Custonaci 2019 Copyright
Site built and designed by Giovanni Giliberti
Powered by the Giovanni Giliberti Content Management System - All rights reserved.



  • Woolrich Collezione 2014
  • Spaccio Woolrich Venezia
  • Woolrich Piumini Donna
  • Woolrich Punti Vendita Milano
  • Woolrich Donna Parka
  • Giacconi Uomo Woolrich
  • Woolrich Parka Colori
  • Blizzard Jacket Woolrich
  • Outlet Woolrich Cadriano
  • Woolrich-outlet Recensioni
  • Infradito Gucci
  • Gucci Venezia
  • Gucci On Line Shop
  • Cinture Gucci Outlet
  • Gucci Donna
  • Contatti Gucci
  • Borsa Gucci Usata
  • Gucci Borse Outlet Firenze
  • Profumo Gucci Flora Prezzo
  • Flora By Gucci
  • Hogan 38
  • Prezzi Scarpe Hogan
  • Hogan Collezione Primavera 2014
  • Scarponcini Hogan
  • Hogan Rebel Prezzo
  • Hogan Estive 2014
  • Outlet Vertemate Hogan
  • Outlet Marche Hogan
  • Hogan Negozi Online
  • Hogan Collezione Inverno 2014